È la regola del web: naviga, scopri, condividi. In occasione del Safer Internet Day 2016, la giornata internazionale per l’Internet sicuro, Telefono Azzurro ha lanciato un’idea che trasforma questa regola in un grande progetto di partecipazione dal basso per rendere la Rete più sicura e a misura di bambini e adolescenti. Come? Chiamando tutti coloro che navigano online e sui social, per divertimento, per studio, per lavoro, a diventare sentinelle attente e sensibili a tutti quei contenuti e quei “segnali” che – magari nascosti, magari non così immediati – possono costituire un pericolo per i più piccoli.

 

Abbiamo battezzato così la figura del Digital Supporter, un volontario digitale che ci aiuti a diffondere attraverso le proprie reti social – basta un post o un tweet! - le informazioni e i materiali che costantemente Telefono Azzurro realizza sul tema dell’Internet sicuro, ma anche attento nel segnalarci tutti i potenziali pericoli. Ma, soprattutto, che coinvolga i propri amici e contatti in questa grande opera di mobilitazione online. Vogliamo dar vita a una grande “alleanza universale” per combattere online i fenomeni di violenza, abuso e emarginazione che si nascondono tra le pieghe della Rete. 

 

Vuoi diventare un #digitalsupporter? Ecco che cosa puoi fare

1. DIFFONDI attraverso il passaparola sui tuoi canali social, sul tuo sito, blog o newsletter i consigli e i documenti della giornata del Safer Internet Day: basta un post!

2. SEGNALA. Quando navighi, tieni gli occhi aperti: se qualcosa in Rete ti preoccupa o se vedi un bambino/un ragazzo in difficoltà online, chiama subito l’1.96.96 o scrivi a www.azzurro.it/chat. Immagini violente o contenuti inappropriati possono facilmente confluire nei luoghi virtuali frequentati dai bambini o essere condivisi nei social. Episodi di cyberbullismo possono consumarsi nell’indifferenza, nell’inconsapevolezza o nel timore di molti utenti. Immagini di bambini caricate con leggerezza in rete possono finire nelle mani sbagliate. Telefono Azzurro può intervenire direttamente, laddove possibile, o segnalare alle autorità competenti che si occupano di rimuovere o bloccare quanto di inappropriato, per i bambini, circola in rete.

3. ORGANIZZA. Fai crescere la sicurezza online. Puoi aiutarci a diffondere qualche buon consiglio ma anche organizzare un incontro nel quale parlare di sicurezza in rete con ragazzi, genitori, o nella scuola di tuo figlio. Parti dai tuoi amici e dalle persone che conosci. Tu scegli il luogo, le persone e la durata dell’incontro. Noi ti mettiamo a disposizione un nostro esperto.

4. COLLABORA. Se sei un’associazione, un Ente, un’impresa collabora e sostieni Telefono Azzurro: chiedi ai tuoi associati o dipendenti di aiutarci a diffondere il benessere e la sicurezza in Rete, invitandoli a diventare #digitalsupporter e farsi promotori di comportamenti positivi nella Rete anche durante le loro attività.

 

Segui e condivi la campagna dei digital supporters con l'hashtag #digitalsupporter