Presente fin dalle prime ore dopo le scosse con un presidio e un team di emergenza ad Amatrice, così Telefono Azzurro ha avviato nei territori colpiti dal sisma del 24 agosto un progetto a lungo termine. Che parte dai bambini e coinvolge tutta la comunità. Un racconto per testi e immagini di quel che è stato fatto, e delle attività che verranno messe in campo in futuro. Con la testimonianca del sindaco di Amatrice. Un'anticipazione dello speciale contenuto nel prossimo numero di Azzurro Child.

Scarica qui lo SPECIALE TERREMOTO