Massa - La 13°edizione di Ovoquadro


Sabato 24 Marzo 2018 alle ore 16,30 si inaugura la 13°edizione di Ovoquadro, frutto della collaborazione di Gumdesign di Viareggio con la sede di Massa Carrara di Telefono Azzurro; un evento supportato dalla Provincia di Massa Carrara e con il patrocinio  della Regione Toscana del Comune di Massa, del Comune di Carrara  e dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

L’importante iniziativa benefica pasquale, ospitata quest’anno nel suggestivo Palazzo Ducale - la bella residenza dei Malaspina - nelle Sale della Presidenza che si affacciano in Piazza Aranci, vede nuovamente riuniti artisti e maestri pasticceri provenienti da tutta Italia in un fiabesco laboratorio di ricerca dove arti diverse si uniscono per creare uno speciale evento di solidarietà che si prolungherà fino a domenica 8 aprile 2018.

Saranno coinvolti anche per l'edizione 2018 circa 30 artisti e numerosi maestri pasticceri provenienti da tutta Italia per stimolare un momento di ricerca ed incontro, richiedendo ai partecipanti un’opera originale realizzata con qualsiasi tecnica dedicata all’interpretazione dell’Uovo pasquale con specifica attenzione al tema: “A sbagliare le storie” di Gianni Rodari, tratto da Favole al Telefono.

Gli artisti selezionati sono Maurizio Baccili, Vittore Baroni, Serena Belfiore, Luciana Bertaccini, An-tonino Bove, Cobàs, Gian Luca Cupisti, Monica Della Bona, Graziano Dovichi, Beppe Francesconi, Marco Galli, Maria Ginzburg, Graziano Guiso, Giuseppe Gusinu, Bruno Larini, Dario Longo, Remo Lorenzetti, Libero Maggini, Clara Mallegni, Gabriele Menconi, Monica Michelotti, Stefano Montagna, Mug Opus, Angela Palese, Mafalda Pegollo, Serena Pruno, Giuliano Tomaino, Carlo Trevisan, Giangrazio Verna, Vince. 

I maestri pasticceri dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, tra cui Riccardo Patalani di Viareggio, si sono uniti alla Gelateria Cioccolateria Haziel sempre in prima fila a sostenere i volontari apuani in queste importanti iniziative di Telefono Azzurro e insieme all'istituto Alberghiero “G. Minuto” di Massa realizzeranno in cioccolato le loro interpretazioni su “A sbagliare le storie, vere e proprie opere d'arte tridimensionali.

In questa 13° edizione anche il Liceo Artistico “Felice Palma di Massa”, grazie alla disponibilità della dirigente Didattica Prof. A. Vatteroni e degli insegnanti, ha voluto sostenere la causa della solidarietà e le iniziative di Telefono Azzurro: è presente, infatti, tra gli artisti di Ovoquadro la studentessa Maria Ginznburg che rappresenta l’istituto e, fuori catalogo, è presente la Prof. Giovanna Ambrogi con un’opera pittorica.

Quest’anno saranno presenti anche “artisti più piccoli”: gli alunni delle scuole primarie “De Amicis” di Turano, della scuola “Garosi” di Forno e della “Giuseppe Garibaldi” di Orto-la… inoltre i bambini che frequentano la ludoteca del Carcere di Massa durante i colloqui con il genitore detenuto (gestita dai volontari di Telefono Azzurro apuani) hanno voluto interpretare a “modo” loro la simpatica storiella di Rodari, divertendosi a realizzare manufatti originali e coinvolgenti. 

CLICCA QUI per scaricare la locandina dell'evento
CLICCA QUI per scaricare il comunicato stampa dell'evento