Telefono Azzurro e l’Ordine degli Avvocati di Milano insieme, per fornire sostegno concreto e aiuto a bambini e adolescenti attraverso lo sviluppo di servizi a supporto dell’infanzia, tramite azioni di formazione e assistenza specialistica.

La convenzione stipulata nei mesi scorsi ha preso il via ufficialmente lunedì 20 novembre, da quando è attivo il nuovo servizio - gratuito - di orientamento legale, disponibile per ciascuna delle tre linee di ascolto offerto da Telefono Azzurro alle seguenti mail:

La linea 19696:  orientamentolegale.19696@azzurro.it
La linea 114-Emergenza Infanzia: orientamentolegale.114@azzurro.it
La linea 116 000 (Minori scomparsi):  orientamentolegale.116000@azzurro.it

Nello specifico attraverso il servizio di orientamento un team di legali specializzati fornirà una risposta via e-mail, entro 5 giorni lavorativi, ai soli quesiti relativi a situazioni in cui siano coinvolti bambini e ragazzi minorenni. Sarà un servizio esclusivamente di orientamento, pertanto non sarà possibile conferire alcun mandato, né gli avvocati potranno fornire assistenza legale o dare riferimenti di colleghi ai quali rivolgersi.

La prima forma di tutela, infatti, è il riconoscimento del diritto all’ascolto e alla partecipazione, affermato dalla Convenzione delle Nazioni unite sui diritti dell’infanzia, che per essere attuato in modo appropriato richiede spesso competenze giuridiche.  Unire la trentennale esperienza all’ascolto di SOS -Il Telefono Azzurro e la competenza degli avvocati milanesi disponibili al “volontariato telefonico” - dopo aver partecipato ad una specifica attività di formazione - è l’obiettivo della convenzione, ora rinnovata dopo una prima esperienza in corso dal 2014.

L’accordo più in generale contribuirà anche a rafforzare le competenze ed il curriculum formativo dell’avvocato che intende operare con continuità a difesa dei minori, attuando insieme un piano di azioni per la prevenzione dell’abuso all’infanzia e per la tutela dei più piccoli. Verranno infatti promosse azioni di studio, analisi ricerca e formazione con particolare attenzione al contesto milanese, organizzati eventi culturali e informativi con l’obiettivo di approfondire e diffondere la conoscenza dei temi che ruotano intorno alla difesa dei minori.

All’interno della convenzione, l’Ordine degli Avvocati di Milano si impegna in particolare a individuare e selezionare avvocati, per svolgere periodicamente presso Telefono Azzurro specifiche sessioni di formazione/supervisione, in loco o a distanza, rivolte a collaboratori, sulle tematiche del diritto di famiglia e dell'abuso all'infanzia.

Il secondo impegno per l’Ordine è quello di individuare avvocati che possano collaborare con gli operatori dell’Associazione nella stesura di procedure per la gestione dei casi, di documenti e/o pubblicazioni, ove si riscontri la necessità di un parere tecnico-giuridico.

A tal fine, gli avvocati parteciperanno a tavoli tecnici, in affiancamento ai collaboratori dell’Associazione.