Papa Francesco ha rinnovato la Pontificia Commissione per la Tutela dei Minori e nominato in questo organismo consultivo di sedici membri, nove nuovi membri. Tra questi un solo italiano: Ernesto Caffo, fondatore di Telefono Azzurro. A capo dell'organismo è stato confermato il cardinale americano Seán O’Malley. Inoltre Papa Francesco ha deciso di creare un «Gruppo Consultivo Internazionale di Sopravvissuti», una nuova struttura che verrà di volta in volta ascoltata, composta da ex vittime e fondata sull’esperienza del Survivor Advisory Panel della Commissione Nazionale Cattolica per la Tutela in Inghilterra e Galles.

I nuovi membri sono: Benyam Dawit Mezmur (Etiopia); Sr. Arina Gonsalves (India); Neville Owen (Australia); Sinalelea Fèao (Tonga); Myriam Wijlens (Paesi Bassi); Ernesto Caffo (Italia), fondatore e presidente di Telefono Azzurro; Sr. Jane Bertelsen (Uk); Teresa Kettelkamp (Usa); Nelson Giovanelli Rosendo Dos Santos (Brasile). I sette membri riconfermati sono: Gabriel Dy-Liacco (Filippine); mons. Luis Manuel Alì Herrera (Colombia); P. Hans Zollner (Germania); Hanna Suchocka (Polonia); Sr. Kayula Lesa (Zambia); Sr. Hermenegild Makoro (Sud Africa); Mons. Robert Oliver (Usa).
 
Per informazioni:
Ufficio Stampa 
SOS IL TELEFONO AZZURRO 
392 789 7257