Lunedì 5 maggio si celebra la Giornata Nazionale contro la pedofilia e la pedopornografia. Un momento importante per riflettere su quanto e come questa minaccia all'infanzia sia ancora diffusa: per questo Telefono Azzurro sarà presente presso il Senato della Repubblica (Chiostro del convento di Santa Maria sopra Minerva - piazza della Minerva 38, dalle 9 alle 13) per confrontarsi, insieme alle autorità e ai cittadini, su questa critica problematica.

Il convegno intende essere l’occasione per un confronto tra rappresentanti del mondo politico e delle istituzioni, esperti del mondo giuridico, socio-sanitario e del settore dell’informazione, di rilevanza nazionale e internazionale.

L’obiettivo è quello di comprendere questo fenomeno nella sua complessità ed oltre ogni retorica, alla luce dei più recenti avanzamenti scientifici, nonché di analizzare soluzioni concrete e progettualità già adottate in Europa e nel mondo, che possano confluire in un piano di interventi coerente ed integrato per contrastare la pedofilia e le violenze sessuali contro bambini e adolescenti nel nostro Paese.

Fra i temi toccati nel corso del convegno, l’introduzione di misure atte a promuovere la sicurezza dei bambini e degli adolescenti nei contesti in cui vivono (la scuola, Internet, il mondo sportivo, etc.), l’istituzione di un registro nazionale dei casi, la formazione delle figure professionali che operano in questo settore, il contrasto delle violenze online e della pedopornografia, il trattamento della sofferenza delle vittime, il ruolo della politica, delle istituzioni, delle aziende e del terzo settore, il bisogno di maggiori investimenti e di un maggiore coordinamento degli interventi.

Parteciperanno attivamente all’evento i Ragazzi dell’I.C.S. “Fratelli Cervi” di Roma.

L'incontro è aperto al pubblico, previo accreditamento, fino a esaurimento posti, e verrà trasmesso in streaming (a breve pubblicheremo il link dello streaming)
Per accreditarsi: eventi@azzurro.it - 06.95219201