HANDBOOK: NON STIAMO ZITTI

Conoscere e Prevenire il Bullismo

Questa guida viene realizzata nell’ambito del Progetto “NON STIAMO ZITTI” di cui al Piano Nazionale per la Prevenzione del Bullismo e cyber bullismo ai sensi dell’Art. 11 DM 663 del 01/09/2106, presentato al MIUR dall’Istituto Comprensivo 7 “L. Orsini” di Imola e realizzato in collaborazione con SOS Il Telefono Azzurro ONLUS.

Il Telefono Azzurro ha una lunga serie di collaborazioni con il mondo della scuola e nel 2005 ha ottenuto l’accreditamento quale Ente di formazione riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Da questa trentennale esperienza e dalla collaborazione con l’Istituto Comprensivo 7 “L. Orsini” di Imola nasce il manuale Non Stiamo Zitti.

L’obiettivo principale di questo lavoro è fornire ai docenti un manuale operativo, un insieme di linee guida che li aiuti nella realizzazione di attività laboratoriali dedicate alla sensibilizzazione e prevenzione del fenomeno del Bullismo e Cyberbullismo. Per tale motivo si è scelto di adottare uno stile più pratico, in modo da fornire ai docenti soprattutto strumenti di lavoro e di immediata utilità.

La prima parte della guida affronta in modo sintetico gli aspetti principali del Bullismo e Cyberbullismo delineando quali sono le forme più diffuse e i diversi ruoli che caratterizzano il fenomeno. Nel terzo capitolo saranno presenti alcuni casi di studio tratti dai materiali disponibili presso i Centri di Ascolto di Telefono Azzurro.

Anche se ogni caso si caratterizza per la sua unicità e irripetibilità, trasformato in storia diventa un esempio che può essere condiviso e generalizzato da tutti. Non coincide con la storia narrata né con i suoi protagonisti, bensì si tratta di una nuova storia, creata dall’educatore per evidenziare una problematica e una storia vissuta, e costruire intorno ad essa un sapere, condivisibile con altri soggetti che si identificano nell’oggetto dello studio, finalizzato a produrre riflessioni ed orientare l’agire nel futuro.


Nel capitolo 4 vengono fornite, sotto forma di decalogo, le linee guida dedicate ai docenti da seguire per riconoscere il fenomeno ed intervenire. Mentre a seguire si tratteranno gli aspetti informatico-giuridici, inclusi gli aggiornamenti della nuova normativi 71/2017.

Nella seconda parte della guida sono presentate in dettaglio tutte le attività da condurre durante i laboratori. Un’attenzione particolare è dedicata al programma di prevenzione “Peer Education” in cui gli studenti stessi sono messi in primo piano diventando duplici protagonisti delle attività, sia nel ruolo di fruitori che in quello di formatori. A seguire alcuni dettagli sulle scelte metodologiche adottate, buona lettura e buon lavoro!

SCARICA QUI l'handbook 
“Non Stiamo Zitti”
 
Data Inizio Pubblicazione 
Tuesday, Luglio 17, 2018 (All day)
Peso 
0
Tipo Stampa 
consigli-giornalisti