ARCHIVIO

  • Anche nei giorni caldi del Ferragosto, uno dei momenti più critici dell'anno per le segnalazioni di disagio e di scomparsa, Telefono Azzurro non va in vacanza. Oltre al 1.96.96, al 114 Emergenza Infanzia, al 116.000 e alla chat, Telefono Azzurro lancia le proprie APP per dispositivi Apple e Android per essere ancora più vicini ai bambini ed adolescenti in difficoltà. Ecco i link   App 114 Emergenza infanzia i-Tunes store
  • Nasce Telefono Azzurro Lab, la nuova pagina Facebook, dove chi la fa da protagonista sono i ragazzi. Durante le attività educative svolte dall’Associazione, molti sono i materiali realizzati direttamente dai ragazzi. Contenuti auto-prodotti, vivaci e intelligenti, che raccontano di tematiche importanti, quali la sicurezza in rete. In un mondo digitalizzato, dove i rapporti si costruiscono anche in modo virtuale, uno spazio dedicato alla sensibilizzazione per i più piccoli non poteva mancare.
  • Si rinnova anche quest’anno la collaborazione fra Telefono Azzurro e con Giffoni Experience. Dal 18 al 24 luglio nello spazio “Village” del Festival, gli operatori e i volontari di Telefono Azzurro incontreranno bambini e ragazzi di ogni età, ma anche genitori ed insegnanti.
  • 140mila ragazzi che tra oggi e domani a Milano – ed altri 40mila il 6 luglio a Torino – assisteranno al concerto degli One Direction sono la cifra dell’entusiasmo che questa band sa suscitare tra i giovani ad ogni sua esibizione. I grandi eventi di massa, però, possono comportare rischi;
  • E' stata siglata un'intesa tra la Società Italiana di Pediatria (SIP), la Federazione Italiana dei Medici Pediatra (FIMP), l'Associazione Culturale Pediatri (ACP) e Telefono Azzurro per intraprendere un percorso comune nella prevenzione e nel contrasto al maltrattamento nell'infanzia e nell'adolescenza.
  •  
  • Nativi digitali e sicurezza online: quale ruolo per i pediatri?
  • Oggi, 2 giugno, ad Atene, Missing Children Europe e il suo rappresentante greco The Smile of the Child, hanno organizzato l’incontro internazionale "When every minute counts". All’incontro ha partecipato anche Telefono Azzurro, membro italiano della rete europea MCE. L’obiettivo dell’incontro era trovare insieme ai partner modalità condivise, affinché aumenti la consapevolezza di tutti e si trovino soluzioni per superare il grave problema dei bambini scomparsi. Durante il convegno si è fatto fuoco sulle tematiche più critiche:
  • MILANO, 16 maggio 2014 - Saranno almeno due milioni gli studenti delle scuole primarie e secondarie che visiteranno l’Expo 2015: a questa massa di bambini e adolescenti si aggiungeranno le altre migliaia che vi andranno accompagnando i genitori. Insomma, un esercito di almeno tre milioni di minori per i quali sarà necessario organizzare una rete di protezione adeguata.
  • Da oggi al 12 maggio, Telefono Azzurro è presente al Salone del libro di Torino per parlare di sicurezza in rete con i visitatori e i ragazzi, promuovendo le attività e la campagna del Safer Internet Center Generazioni Connesse. Lo stand dell’associazione è al  padiglione 3 stand n P137, bandierina S.O.S. IL TELEFONO AZZURRO ONLUS.   Per l’evento sono previste, inoltre, attività laboratoriali per bambini e ragazzi e un incontro serale dedicato agli adulti, presso il Bookstock Village Padiglione 5. Ecco il programma:

Pages